Sistema Informativo Utenti

Oltre agli obblighi di trasparenza, cui devono sottostare le aziende pubbliche, qualsiasi azienda di servizi ha la necessità di mantenere un filo diretto con i propri utenti. In particolare nel settore della raccolta dei rifiuti solidi urbani, data le criticità del sistema, è necessario poter avvisare per tempo i cittadini di qualsiasi variazione dovesse subire il servizio. Chiusure degli impianti di smaltimento, guasti agli automezzi, scioperi, tempi di attesa superiori alle aspettative e tante altre possono essere la causa di un improvviso cambio dell’organizzazione delle attività. Per evitare disagi agli utenti è necessario implementare una strategia di comunicazione multicanale che garantisca di raggiungere il maggior numero di persone possibile.

Website
Riciclone App

L’esperienza ultra decennale della Pignataro Patrimonio ci ha permesso di superare la logica del “Sito Web” e di mettere a punto una serie di strumenti informatici per raggiungere gli utenti attraverso un approccio multicanale in cui il sito web rappresenta il nodo centrale su cui si innestano una serie di servizi accessori che permettono di comunicare con i cittadini attraverso Facebook, Instagram, Telegram, Alexa e attraverso l’app “RICICLONE” realizzata da noi che è possibile scaricare dal Play Store di Google. Per la realizzazione della nostra piattaforma informatica abbiamo fatto ricorso quanto più possibile a software opensource per garantire economicità, sicurezza e scalabilità della soluzione che qui presentiamo. 

 

Il lavoro effettuato dalla Pignataro Patrimonio è consistito nell’integrazione di strumenti software già esistenti e nello sviluppo ex-novo di strumenti di interfaccia con gli utenti.

In particolare l’attuale ecosistema prevede l’esistenza di due diverse skill Alexa realizzate ex-novo. La prima skill sviluppata in ordine di tempo si preoccupa di aggiornare gli utenti sulle ultime tre notizie fornite dalla Pignataro Patrimonio. La seconda skill, invece, fornisce un calendario dei conferimenti dei rifiuti. L’utente può chiedere verbalmente “Cosa si butta oggi”? piuttosto che “Cosa si conferisce il martedì”? per ricevere l’indicazione della frazione da conferire e le modalità con cui effettuare il conferimento.

Alexa
Riciclone

L’app “Riciclone” scaricabile dal Play Store di Google, sviluppata con tecnologie open source, ripropone, nella prima schermata, l’ultima notizia proposta ANCHE dalla skill Alexa, oltre a mostrare cosa si deve conferire nella giornata odierna. Le informazioni compaiono in modo facilmente leggibile e chiaro. 

Attraverso l’app gli utenti possono vedere dove si trovano i raccoglitori per abiti usati e olii esausti; dove è situata l’isola ecologica; il calendario settimanale della raccolta differenziata. Possono, inoltre, segnalare eventuali problemi riscontrati come mancato spazzamento di una zona, necessità di diserbo meccanico di una strada e prenotare il ritiro di ingombranti presso la propria abitazione.

Da Aprile 2021 all’app Riciclone è stato affiancato il Widget “Cosa Butto Oggi”, sempre per cellulari android, che mostra direttamente sulla home page dello smartphone la frazione della differenziata in raccolta il giorno successivo. I sorgenti del widget sono stati rilasciati sotto licenza Open Source, scaricabili dal repository GitHub, raggiungibile dal menù del nostro sito.

 

Dizionario Rifiuti

L’app “RICICLONE” ed il portale web mettono a disposizione degli utenti un utile “DIZIONARIO DEI RIFIUTI” che consente ai cittadini di digitare semplicemente una tipologia di rifiuti di cui ci si deve sbarazzare e, digitati i primi tre caratteri del nome del rifiuto, le due app iniziano a mostrare un elenco di rifiuti che corrispondono alla parola che si sta digitando, con le indicazioni di quale sia la frazione con cui lo stesso deve essere conferito.

I contenuti delle app sono ovviamente dinamici, ovvero è possibile per altre aziende personalizzare sia la quantità di voci presenti nel database, sia la loro descrizione sia, ancora, la frazione con cui conferire ciascun rifiuto.

Di importanza cruciale sono i canali di comunicazione “SOCIAL” che la nostra piattaforma non poteva trascurare. 

In particolare l’azienda attraverso l’utilizzo del portale crea una serie di contenuti che è poi possibile replicare in maniera automatica sull’app “Riciclone”, sulla skill Alexa, sulla pagina aziendale di Facebook e sul canale Telegram.

Unica eccezione è rappresentato dalle collezioni di foto che mostrano le attività svolte che vanno inserite direttamente su Instagram. Gli album di foto Instagram vengono, però, automaticamente ripubblicati sulla pagina aziendale Facebook e sul sito web.

Telegram

APPROFONDIMENTI

La Pignataro Patrimonio è a disposizione di aziende ed enti dello stesso settore per replicare la propria esperienza ed il proprio sistema informativo nella loro realtà. Grazie agli skill di cui è in possesso la Pignataro Patrimonio, offriamo ai nostri clienti la personalizzazione dell’intera suite di applicazioni, sia in termini si aspetto grafico che in termini di contenuti. Offriamo inoltre la formazione del personale per sfruttarne le caratteristiche in modo ottimale.

Vi invitiamo a contattarci per fissare un incontro dimostrativo delle possibilità offerte dalla nostra soluzione ed una valutazione economica basata sul grado di personalizzazione richiesto e del dimensionamento in base ai potenziali utenti del sistema.