Riammessi furgoni, pickup, autocarri ed apecar all’isola ecologica

Da domani, 12/02/2021 è di nuovo consentito scaricare presso l’isola ecologica della Pignataro Patrimonio grossi quantitativi di ingombranti, accedendo con autocarri, furgoni, pickup ed apecar.

Considerato che scarichi di grossi quantitativi di ingombranti comportano un costo che graverebbe sulla tassa pagata da tutti i cittadini, per evitare che ciò avvenga, sull’isola ecologica è stato predisposto un nuovo scarrabile dedicato esclusivamente a mezzi diversi dalle automobili.

Chi vorrà approfittare di questa ulteriore possibilità, dovrà recarsi presso un impianto di pesa pubblica e presentarsi (previa prenotazione al n. 0823 1310063) con lo scontrino non più vecchio di 15 minuti.

La differenza tra la pesa effettuata presso una bilancia pubblica e la pesa della tara dell’automezzo (sul libretto di circolazione) sarà usata per calcolare il quantitativo di materiale conferito che andrà pagato a 30 centesimi di euro al kg oltre iva.

Per effettuare lo scarico è necessario presentare un documento di riconoscimento, il codice fiscale o partita iva ed una mail a cui ricevere la fattura per il conferimento.

Restano gratuiti i seguenti servizi:

  • ritiro domiciliare di massimo tre ingombranti del peso massimo di 25kg l’uno;
  • conferimento diretto di ingombranti all’isola ecologica con auto.

 

Condividi questa notizia con...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print